• Demo

    “Il successo è il risultato di perfezione,
    duro lavoro, ciò che si impara dai fallimenti,
    lealtà, e persistenza.”

    Colin Powell

  • Demo

    “Scegli il lavoro che ami e non lavorerai mai,
    neanche per un giorno in tutta la tua vita”

    Confucio

  • Demo

    “L’eccellenza in un campo qualsiasi
    può essere raggiunta solo
    attraverso il lavoro di una vita:
    non si può acquistare ad un prezzo inferiore”

    Samuel Johnson

  • Demo

    “A chiunque fu dato molto, molto sarà chiesto;
    a chi fu affidato molto, sarà richiesto molto di più.”

    Sacra Bibbia

  • Demo

    “Colui che segue la folla non andrà mai più lontano della folla.
    Colui che va da solo sarà più probabile
    che si troverà in luoghi dove nessuno è mai arrivato.”

    Albert Einstein

Cosa sapere su badanti & Co

CASA&SOLDI | Cosa sapere su badanti & Co, dal blog di Luca Zichella

Dal 1° luglio è entrato in vigore il nuovo contratto di lavoro che semplifica la procedura per l’assunzione dei “lavoratori domestici”. Con questa definizione vengono identificati tutti i soggetti che prestano la propria attività lavorativa all’interno di una comunità familiare (ma anche orfanatrofi, comunità religiose e così via…), agevolandone il funzionamento.

Il fine di questa prestazione lavorativa è sempre l’assistenza. Il nuovo CCNL resterà in vigore fino al 2016 ed è il testo fondamentale a cui fare riferimento per l’assunzione di lavoratori domestici:

Il supercondominio

Il supercondominio si può considerare l'evoluzione del condominio tradizionale. Infatti si contraddistingue per il fatto di essere composto da più edifici separati, con differenti condòmini che però sono legati tra loro dall'esistenza di servizi destinati all'uso o al godimento comune: di solito sono ricompresi in un complesso immobiliare di più grandi dimensioni. Di qui la definizione che ricorre all'avverbio "super" per indicare un'organizzazione che sta al di sopra dei singoli palazzi pur conservando la loro autonomia. Scopriamo qui la normativa relativa.

La caldaia. Tra normative e sicurezza.

A breve le temperature scenderanno e le caldaie saranno di nuovo al centro dei nostri pensieri. Si tratta dell'elettrodomestico principale dell'impianto di riscaldamento casalingo in grado di trasformare l'energia prodotta da un combustile in calore: quello che ci piace trovare nella nostra casa dopo una lunga giornata trascorsa fuori al freddo.

Il sito internet del condominio

Nell'era di internet e i social network non poteva mancare il sito internet del condominio. La nuova riforma del settore infatti (legge n. 220/2012), ha introdotto nelle disposizioni di attuazione del codice civile, l’art. 71-ter che recita:

"Su richiesta dell'assemblea, che delibera con la maggioranza di cui al secondo comma dell'articolo 1136 del codice, l'amministratore è tenuto ad attivare un sito internet del condominio che consenta agli aventi diritto di consultare ed estrarre copia in formato digitale dei documenti previsti dalla delibera assembleare. Le spese per l'attivazione e la gestione del sito internet sono poste a carico dei condomini."

Assicurazione obbligatoria per i professionisti

Entra in vigore il 15 agosto 2013 l’obbligo di stipulare una assicurazione RC per i professionisti italiani. La polizza professionale è prevista dalla Riforma delle Professioni (Dpr 137/2012), in cui si afferma che: “il professionista è tenuto a stipulare idonea assicurazione per i danni derivanti al cliente dall’esercizio dell’attività professionale”.

Studio Luca Zichella - Amministrazione Condominiali - P.IVA 02090280716
www.lucazichella.it | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Informativa Privacy e Cookie

Powered by Koinè Comunicazione srl

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Cliccando sul pulsante Accetto acconsenti all’uso dei cookie.