• Demo

    “Il successo è il risultato di perfezione,
    duro lavoro, ciò che si impara dai fallimenti,
    lealtà, e persistenza.”

    Colin Powell

  • Demo

    “Scegli il lavoro che ami e non lavorerai mai,
    neanche per un giorno in tutta la tua vita”

    Confucio

  • Demo

    “L’eccellenza in un campo qualsiasi
    può essere raggiunta solo
    attraverso il lavoro di una vita:
    non si può acquistare ad un prezzo inferiore”

    Samuel Johnson

  • Demo

    “A chiunque fu dato molto, molto sarà chiesto;
    a chi fu affidato molto, sarà richiesto molto di più.”

    Sacra Bibbia

  • Demo

    “Colui che segue la folla non andrà mai più lontano della folla.
    Colui che va da solo sarà più probabile
    che si troverà in luoghi dove nessuno è mai arrivato.”

    Albert Einstein

Il 2018? L'anno giusto per ristrutturare casa

ristrutturazioni 2

 

Il 2018 è indubbiamente l’anno dei lavori per la casa. Sono davvero numerose le agevolazioni, nonché gli incentivi confermati e rimodulati contenuti all’interno del pacchetto dei bonus fiscali previsto per abbattere il costo degli interventi sulla propria abitazione: le novità riguardano tutti, sia i proprietari che i condomini. Tra gli interventi contemplati infatti ci sono le ristrutturazioni, l'acquisto di mobili, il risparmio energetico e persino gli interventi antisismici. Non manca nemmeno la possibilità di ottenere il bonus per la risistemazione dei giardini oppure la possibilità di cedere l'agevolazione al condominio o ad altri privati. Vediamoli nel dettaglio.

L’ecobonus è la detrazione per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici. Secondo l'ultima previsione legislativa, l’ecobonus sarà pari al 65%, mentre sarà riportato al livello massimo per le caldaie a condensazione tecnologicamente più avanzate (classe A con sistemi di termoregolazione evoluti) e azzerato per quelle meno performanti (classe B). Dal disegno legislativo sono escluse dallo sconto le caldaie meno efficienti.

Il sisma bonus cioè la detrazione del 50% relativa agli interventi di ristrutturazione ai fini del miglioramento o dell'adeguamento antisismico e per la messa in sicurezza degli edifici sarà in vigore fino al 2021: un vero peccato non approfittarne. La novità è che dal 2018 il sisma bonus potrà essere unificato all'ecobonus per gli interventi di riqualificazione dei condomini.

Il superbonus, nel caso di interventi congiunti di riqualificazione energetica e sismica, viene unificato all'80 o 85% (in base al grado di riduzione del rischio sismico). In questo modo si ottengono semplificazioni delle procedure per imprese e contribuenti.

Il bonus verde è la detrazione del 36% per le spese destinate a terrazzi e giardini. Si tratta di una misura valida per gli spazi verdi privati e condominiali, oltre che per i giardini di interesse storico. Questo bonus consente di richiedere il rimborso dei costi sostenuti fino a 5mila euro nella denuncia dei redditi.

Infine, oltre ai bonus fiscali, ci sono opportunità interessanti anche a livello locale. A partire dal 2009 le regioni hanno infatti concesso la possibilità di ampliare gli spazi esistenti, sia con la classica “stanza in più” sia con il recupero di locali prima non abitabili quali sottotetti e seminterrati. Lavori edilizi che - quando non si tratta di nuove costruzioni - possono usufruire degli stessi bonus fiscali validi per quest'anno.

Per ulteriori informazioni: http://www.mit.gov.it/

Pubblicato su Piazza Affari Foggia

Studio Luca Zichella - Amministrazione Condominiali - P.IVA 02090280716
www.lucazichella.it | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Informativa Privacy e Cookie

Powered by Koinè Comunicazione srl

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Cliccando sul pulsante Accetto acconsenti all’uso dei cookie.